martedì 3 novembre 2015

Full immersion nello studio!

OH MIO DIO NON MI SEMBRA VERO!
I miei dieci giorni di full immersion in uno studio matto e DISPERATISSIMO sono finiti e finalmente stamattina ho dato il mio primo esame dell'anno!
Sono poco soddisfatta.
Potevo dare di più e sicuramente prenderò d'esempio la poca organizzazione che ho avuto, ma FINALMENTE PAUSA!
Psicologia generale mi ha letteralmente strappato ogni energia ma sono tornata a rompervi le scatole e non potevo non farmi sentire oggi pomeriggio!
Siccome non sono capace di farmi gli affari miei vi chiedo: Come avete passato Halloween? Vi siete divertiti? IO SI!
Ragazzi non potete capire quanto ho riso e urlato; con un gruppo di amici alla fine siamo andati a Movieland, un parco divertimenti con le attrazioni stile film, da Tomb Rider ai Blues Brothers.
ammetto che mi sono rifiutata categoricamente di fare le montagne russe, già stavo male con le attrazioni per bambini, figurarsi le scene su quelle giostre odiose.
Beh, nonostante la serata sia finta troppo in fretta mi sono gasata al massimo, sembravo una bambina sulla sua prima bicicletta, non ero cosi entusiasta nemmeno quando ho preso la patente!
Ah, quanto avrei voluto farmi un video per farvi vedere come ero combinata.
Sono riuscita anche a truccarmi, stile zombie/ studentessa universitaria con occhiaie, pelle biancastra e labbra screpolate con un po' di lividi e sangue in giro, insomma, mi piaceva molto come trucco soft ed easy.
Ho conosciuto persone nuove con le quali ho riso un sacco eeeee mi hanno fatto i complimenti dicendomi che sono bella, cioè io, la A.S.S.O. della situazione hahahah :), perciò stamattina all'esame ci sono andata un po' più a testa alta, con la consapevolezza che potevo spaccare il mondo e che la dovevo smettere di farmi mille pare o sminuirmi quando vede delle ragazze che a parer mio sono più carine.
Ecco qui, io sono bella, a modo mio, con le mie forme, le mie rotondità e i miei sogni nel cassetto insieme ai calzini spaiati e alle cover del cellulare!
Sono bella, con i miei brufoli occasionali da troppo cioccolato, con i segni di una battaglia che sto combattendo da anni con il mio fisico, con le sopracciglia da sistemare e le unghie da rifare ( insomma lo studio mi ha strappato ogni singolo minuto di vita).
Sono arrivata ad avere quella consapevolezza che mi serviva per non pensare che ogni volta che qualcuno mi dedica uno sguardo pensa subito a quanto io possa essere brutta.
E' stato un bellissimo weekend, mi sono divertita, svagata, innamorata di un gay, ve lo giuro, adorabile, buono, spiritoso, lui mi ama ma non lo sa.
Vi lascio dopo un post un po' cosi, un po' campato in aria, un racconto pazzo di una studentessa pazza che non ne può già più dello studio ed ha appena cominciato!
xxx

2 commenti:

  1. Ma le montagne russe sono la parte migliore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, ma io sto male... dovresti saperlo u.u
      E' già tanto che volessi fare la Horror House

      Elimina